loader

Il distacco di retina richiede una terapia chirurgica: se lasciato a sé, di norma progredisce e porta a cecità.

La retina è un sottile strato di tessuto nervoso che riveste la superficie posteriore dell’occhio e trasforma i segnali luminosi provenienti dall’esterno in impulsi nervosi, che vengono trasmessi al cervello attraverso il nervo ottico.

Il centro della retina è chiamato macula, è responsabile della visione dei dettagli e permette lo svolgimento di funzioni come la lettura, il riconoscimento di particolari, ecc.La restante parte, ovvero la periferia retinica, consente al visione laterale.

Il distacco di retina consiste nella separazione della retina dalla parete posteriore dell’occhio; poiché in questo modo la retina viene privata del suo apporto vascolare e della sua sorgente di nutrimento.

Il distacco causa un immediato deficit visivo, al quale si può associare nel tempo la degenerazione delle cellule retiniche.
Se la macula rimane distaccata per lungo tempo, la visione centrale si riduce fino a scomparire.

Il distacco della retina colpisce più spesso gli occhi:

  • Miopi
  • Con degenerazioni della periferia retinica
  • Sottoposti a precedente chirurgia
  • Con una storia di traumi
  • Familiarità per distacco di retina

All’origine di un distacco di retina vi possono essere cause differenti.
In base a queste, si possono distinguere tre classi principali di distacco:

  • Distacco di retina regmatogeno:
    è la forma più comune ed è causato da una o più rotture della retina.
  • Distacco di retina trazionale:
    si verifica quando la retina subisce la trazione da parte di tessuto fibrovascolare patologico che si è sviluppato all’interno della cavità vitreale; una causa comune è la retinopatia diabetica.
  • Distacco di retina essudativo:
    è provocato dall’essudazione di liquido sotto alla retina; all’origine vi sono di norma patologie infiammatorie o tumorali.

Nel momento in cui il distacco si verifica, il paziente generalmente avverte un’ombra nera, simile ad una tenda, che copre rapidamente il campo visivo (completamente o solo in parte). La visione della tenda può essere preceduta dalla comparsa di lampi e/o macchie scure (riferite spesso come “mosche volanti” o “ragnatele).

Prenota una Visita,

sarai ricontattato senza impegno per ricevere informazioni

*campi obbligatori






+ 3 = 5