loader

L’occhio è quel meraviglioso organo di senso che ci permette di vedere, ha la dimensione di una pallina da golf e grazie a un complesso sistema di collegamenti e impulsi elettrici con il cervello, è uno dei principali responsabili del contatto con il mondo esterno. Funziona come una macchina fotografica; possiede lenti, diaframma e pellicola.



L’occhio è principalmente suddiviso in:

  • Cornea
  • Cristallino
  • Iride
  • Retina
  • Vitreo

Immagine tratta da Wikipedia

eye
La luce attraversa cornea, pupilla, cristallino e vitreo e va alla retina, generando gli stimoli visivi. Gli stimoli visivi vengono trasformati in impulsi elettrici, e trasportati attraverso il nervo ottico sino al cervello. che li interpreta dando forma alle immagini. Il modo in cui i raggi di luce vanno a fuoco sulla retina permettendoci di vedere è detto refrazione: in presenza di un difetto di refrazione la messa a fuoco dell’occhio è imperfetta.

  • La cornea, funge da obbiettivo e consente il passaggio della luce. La sua funzione è concentrare la luce che entra nell’occhio in modo che arrivi correttamente sulla retina.
  • Il cristallino funziona come lo zoom di una macchina fotografica: consente infatti di mettere a fuoco le immagini vicine e lontane.
  • L’iride controlla la qualità di luce che entra nell’occhio mediante dilatazioni o concentrazioni.
  • La retina è come una pellicola fotografica sulla quale viene catturata la luce che si trasforma in impulsi nervosi. Questi vengono inviati al cervello tramite il nervo ottico dove vengono sviluppate le immagini.
  • Il vitreo è il liquido presente all’interno dell’occhio che permette all’occhio di mantenere la sua forma.
Prenota una Visita,

sarai ricontattato senza impegno per ricevere informazioni

*campi obbligatori






+ 3 = 5